Milano
Design
Week 22

06-12 giugno
Via Tortona 37, Milano

Decor Lab: decorazione senza limiti • È questo il tema proposto da Decor Lab, il laboratorio della decorazione di via Tortona 37, per la Milano Design Week 2022.

Decor Lab x Milano Design Week 2022

Decor Lab riunisce una particolare selezione di prodotti e soluzioni premium per l’architettura, l’interior design e la visual communication, personalizzati e in grado di trasmettere una nuova prospettiva del "vivere gli spazi" per clienti privati, architetti, designer, arredatori ed esperti di comunicazione che vogliono scoprire, sentire e toccare le soluzioni di prima qualità realizzata dagli specialisti della decorazione personalizzata.

Attraverso l’allestimento di alcuni ambienti tipo, l’esposizione vede protagonista la personalizzazione di arredi, pareti, superfici e ogni elemento che diventa protagonista nei progetti di decorazione di interni.

Un evento nell’evento: la mostra "Interiors"

Al piano superiore, salendo gli scalini decorati con materiale di sicurezza antiscivolo (Mak Floor di Guandong), in quello che è normalmente il cuore formativo di Decor Lab, una sala riunioni in cui si svolgono gli appuntamenti mensili di formazione, eventi e riunioni, e dove viene esposta la materioteca di materiali e effetti decorativi, vi attende un particolare allestimento appositamente realizzato per la Milano Design Week 2022. Stayonboard Art Gallery (ST.o.B.) si presenta infatti per la prima volta al pubblico con la mostra d’arte basata sul tema Interiors, a cura di Nicola Bigliardi. Gli artisti, provenienti da quattro diverse nazioni, si confronteranno sul tema Interiors, attraverso differenti tecniche artistiche, per mostrare – ognuno con la propria sensibilità – come il mondo negli ultimi due anni si sia dovuto ripiegare all'interno di spazi in cui l'essere umano ha dovuto riscoprire la propria dimensione interiore. La galleria propone un approccio introspettivo all'arte, in una rappresentazione prospettica di slow-art.

Venite a scoprire come superare i vostri limiti creativi e a conoscere questi e altri prodotti e possibilità.

Gli ambienti e i prodotti

L’esposizione Decor Lab si esprime attraverso dei concept di ambienti quotidiani, in cui vengono declinate alcune delle infinite possibilità di decorazione. No limit!

Primo elemento che colpisce arrivando sono le grandi vetrate che caratterizzano lo spazio Decor Lab, su cui sono visibili alcuni prodotti specifici per la decorazione e la privacy su superfici trasparenti, a opera di Lintec e Guandong. Entriamo e iniziamo il nostro tour, con una descrizione dei principali prodotti esposti (ma non tutti, venite a scoprirli di persona!).

L’area living

Il suono delle balene che leggiadre nuotano nell’increspatura dei mari e volano, in un mondo di purezza. Blubalena Flow si ispira alle favole dei bambini, alla fantasia che li accompagna.

Art Room

Le linee moderne e geometriche della poltrona sono valorizzate e impreziosite dai giochi di colore dell’opera di Fradale, con un rivestimento in pelle naturale con stampa diretta che esalta la morbidezza naturale del pellame per dare vita a un oggetto unico, in edizione limitata e numerata.

Ambiente office

Ci sono momenti in cui è il lavoro a essere protagonista. Per l’ambiente office è stato scelto il soggetto geometrico sviluppato dalla giovane designer Angela Capacchione e declinato dall’ufficio stile di Decor Lab.

Sala riunioni

L’altro spazio di lavoro, pensato come sala riunioni, che prende spunto da una rielaborazione grafica ad opera dell’ufficio creativo di Decor Lab, con un soggetto ispirato al liberty e alle illustrazioni vintage degli anni ’70 e ’80.

Fashion and Style

Passando oltre arriviamo a un ambiente dedicato al mondo fashion, sempre più fonte di ispirazione per lo sviluppo di tendenze decorative in ambito interior e design.

Temporary Room

Uno spazio che raccoglie prodotti, suggestioni e materiali innovativi, proposti con una combinazione di aziende a formare uno scenario unico e autentico. Protagoniste le lampade Matrix di Ettlin Lux, nella versione a sospensione e a terra: forma rotonda e luce tridimensionale, per questi complementi di arredo che vestono l’ambiente in modo insolito e originale. Insieme a loro alcuni dei complementi più insoliti per il mondo dell’arredamento, sviluppati da Sturm Milano, realizzati in polistirene trasparente: ad esempio i tavolini/sgabelli Quaranta, il tavolino Derby, i cubi trasparenti Giass, complementi e oggetti per dare un tocco di personalità ai propri ambienti. La cornice Barock di Sturm Milano, in polistirene trasparente, da una dimensione diversa all’ambiente, più scenografica e teatrale. Concludono l’ambiente la consolle Work e il tavolo Gamba di Legno di Sturm Milano.

Suite room

Creazioni Digitali è di nuovo protagonista nella suite room, uno spazio che simula una camera da letto moderna, per un albergo o per una casa. Sviluppato dallo studio creativo dell’azienda in partnership con Decor Lab, la stanza propone le soluzioni tessili di biancheria casa, tendaggi, cuscineria e imbottiti che permettono di brandizzare, decorare e personalizzare ogni ambiente.

Sei curioso di scoprire cosa avevamo organizzato negli ultimi anni?