Complementi d’arredo, ma anche oggettistica promozionale, decorazione di pareti, soluzioni per l’exhibit design e il contract. Difficile classificare e incasellare quello che Polipack propone al mercato della decorazione. Partendo dalla lavorazione del polistirene e del poliuretano, l’azienda lombarda è infatti in grado di realizzare ogni tipologia di oggetto e superficie, grazie a tecnologie di taglio e scultura appositamente studiate, per costruire scenografie, oggetti per vetrine e punti vendita, sistemi modulari per l’exhibit e la decorazione di pareti. In esposizione a Decor Lab due prodotti unici: una parete aggettante con forme geometriche che sembrano staccarsi dal muro, con finitura poliuretanica e resinatura, ed elementi in poliuretano morbido che, riprendendo le forme (cubi irregolari) della parete, diventano comode e originali sedute, adatte anche per esterni.

 

Grazie ad un robot con 7 assi ed alla tecnologia di taglio a filo caldo, Polipack realizza qualsiasi elemento decorativo o espositivo partendo da un file 3D, protetto con uno speciale film poliuretanico e decorato in funzione delle specifiche esigenze, dalle vernici metallizzate agli effetti specchiati, accoppiato con stoffa, pelle o altri materiali, ma soprattutto applicabile grazie a speciali magneti a scomparsa, per renderne facile e veloce l’applicazione/sostituzione in qualsiasi momento.

Azienda

Categoria
Parete, Polipack
Tags
3d, parete, polistirolo