The Line: la futuristica città di NEOM

E’ stata presentata lo scorso luglio da NEOM The Line, una città lunga 170 km, larga 200 metri e 500 metri sopra il livello del mare, dove l’uomo sarà messo al centro e la natura ­sarà preservata. Il design di The Line rappresenta come che una comunità urbana dovrebbe essere nel futuro, funzionante interamente con energia rinnovabile, senza strade, automobili o emissioni.
 
The Line ospiterà 9 milioni di residenti e sarà costruito su 34 chilometri quadrati; questo sistema ridurrà l’impronta inquinante della struttura e creerà un’efficienza mai vista prima.
Il suo clima ideale farà in modo che i residenti possano godere della natura circostante, spostandosi solo a piedi. I residenti avranno anche accesso a un treno ad alta velocità.

The Line offre un nuovo approccio al design urbano: l’idea di una città di più strati che dona alle persone la possibilità di muoversi in tre dimensioni (alto, basso e in mezzo).
Diverso da qualsiasi edificio, questo concept contiene anche parchi pubblici, aree pedonali, scuole, case e uffici, così da poter raggiungere tutto ciò di cui si necessita in pochi minuti.

The Line avrà inoltre una facciata esterna specchiata, che donerà carattere all’edificio. Sarà costruito da un equipe di architetti e ingegneri, guidati da NEOM, per sviluppare questo rivoluzionario concetto di città del futuro.

Secondo le proiezioni, 1,5 milioni di persone vivranno The Line entro il 2030.
Tuttavia il progetto potrebbe richiedere 50 anni per essere completato.
Mohammed bin Salman, il principe ereditario che ha voluto fortemente il progetto, ha dichiarato che la prima fase costerà 1,2 trilioni di riyal (319 miliardi di dollari), metà dei quali arriveranno dal fondo sovrano del regno, il Public Investment Fund.

“NEOM sarà un luogo per tutte le persone che vogliono lasciare il segno nel mondo in modo creativo e innovativo. NEOM è uno dei più importanti progetti di Saudi Vision 2030, ed è nostra volontà donare The Line alla nazione.”

dichiara Mohammed bin Salman.

The Line porta avanti la ricerca di NEOM nello sviluppo dei suoi progetti di punta come Oxagon e Trojena, la destinazione globale del turismo di montagna che offrirà il primo sci all’aperto del Golfo Persico; così come il lancio di due delle filiali di Neom: Enowa, la sua società di energia, acqua e idrogeno; e la Neom Tech & Digital Company.

Master in Visual Merchandising

28 marzo - 01 aprile