Il progetto dell’arena Milano-Cortina 2026

David Chipperfield progetterà la nuova arena milanese per le Olimpiadi e Paralimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026.

L’architetto britannico Sir David Chipperfield è stato scelto per progettare la nuova arena milanese per le Olimpiadi e Paralimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. L’edificio sorgerà presso il quartiere Santa Giulia, a pochi chilometri dal centro urbano, in un’area sottoposta oggi a riqualificazione.

 

La struttura avrà una forma ellittica, sarà in grado di accogliere fino a 16mila persone e la piazza antistante offrirà oltre 10mila mq di spazio esterno per eventi all’aperto.

I lavori di costruzione inizieranno nell’autunno del 2022 e dovrebbero terminare per l’autunno 2025, in tempo per l’inaugurazione, prevista per gli inizi del 2026 in occasione dei Giochi Olimpici.

© Onirism Studio

© Onirism Studio

 

Da una base rialzata, l’arena Milano-Cortina si protenderà verso l’alto formando tre anelli di diverse altezze, collegati tra loro e con il pavimento da fasce di vetro leggere e trasparenti, che formeranno una facciata attiva dove sarà possibile proiettare testi e immagini.

 

All’interno, la struttura ospiterà due livelli di sedute sopra il parterre e un livello premium con sale lounge e Sky Box. La base dell’arena e il parcheggio multipiano potranno accogliere oltre 2.750 veicoli.

In occasione delle Olimpiadi, l’arena ospiterà le competizioni di hockey maschile, ma rimarrà a disposizione come una struttura polifunzionale, che potrà ospitare qualsiasi tipo di evento, dai concerti alle gare sportive.

 

L’arena Milano-Cortina sarà inoltre dotata di sistemi fotovoltaici posizionati sul tetto: l’elettricità generata da questo sistema coprirà la maggior parte del fabbisogno.

 

Sir David Chipperfield ha dichiarato: “Crediamo che oltre a diventare uno spazio importante per Milano, l’opera e la nuova piazza contribuiranno alla qualità fisica di questo importate sviluppo. Siamo certi diventerà una nuova meta nella bellissima cornice di Milano”.