/widgets.js";var sz=d.getElementsByTagName(s)[0];sz.parentNode.insertBefore(z,sz)}(document,"script","zb-embed-code"));

Pavimenti per arredare e comunicare: il workshop

Si è svolto l’8 novembre, presso Allestire Decor Lab in via Tortona 31, Milano, il workshop Pavimenti per arredare e comunicare.

Dopo una introduzione sui temi della giornata e una panoramica sulle diverse tipologie di materiali da pavimentazione tenuta da Gianluca Chesini, caporedattore della rivista Allestire, ha preso la parola Flavio Dal SantoFloorcovering, che ha parlato di pavimentazioni tessili.

Nello specifico ha illustrato le grandi possibilità decorative offerte dalla stampa digitale applicata alla moquette, sia per la realizzazione di pavimentazioni che di tappeti. Grazie a una tecnologia unica e specialistica è infatti possibile riprodurre qualsiasi tipologia di decoro, senza alterare le caratteristiche uniche del tessile, a partire da 2 metri quadrati e con diverse qualità di filati e sottofondi.

Maurizio CongiuntiMabos Floor, ha parlato di un sistema di pavimentazioni in PVC con posa magnetica: un sistema che prevede in soli 3,5 mm di spessore la possibilità di creare una superficie estremamente resistente e facile da manutenere, senza bisogno di colle o sistemi di fissaggio.

Mabos si compone di un tappetino contenente ferrite che viene adagiato a terra e da un pavimento in PVC multistrato (in doghe o piastre) con strato inferiore contenete magnetite. Questo permette di posare la pavimentazione in modo veloce, pulito e sicuro, avendo un magnetismo polarizzato che garantisce massima stabilità al materiale e nessuna propagazione di campi magnetici. Ampia e diversificata la gamma di finiture e decori, dagli effetti legno ai materici. Una presentazione che ha visto anche una dimostrazione dal vivo della posa del materiale.

Dopo la pausa la parola è passata a Claudio RoccaIndigital, che ha illustrato le diverse soluzioni per pavimentazioni con pellicole adesive. Un prodotto estremamente flessibile e adatto soprattutto per creare spazi con una forte personalità o una valenza di comunicazione, quindi molto utilizzata in ambienti contract, mostre e musei, spazi retail. In particolare sono state illustrate le diverse combinazioni di materiali, collanti e laminazioni protettive, con un focus particolare sulle normative antiscivolo.

Mattinata conclusa da Alessandro BetteniAplem, che ha analizzato le problematiche relative alla preparazione dei sottofondi e i diversi materiali a disposizione oggi per posa, ripristino e manutenzione delle pavimentazioni. Sono state illustrate alcune case history in cui venivano evidenziate le problematiche (sottofondo irregolare, non planare, etc) e le modalità utilizzate per il loro ripristino in funzione del materiale da posare.

La giornata è stata animata da diversi momenti di confronto e discussione, grazie alla fattiva partecipazione dei professionisti intervenuti.



X
X