Fuorisalone, successo per l’edizione 2018

Milano si conferma capitale del design da Rho a via Tortona

 

Si è appena concluso il Fuorisalone 2018 con grandi risultati di pubblico e presenze. Anche quest’anno Milano si conferma capitale del design, a iniziare dal Salone del Mobile che ha registrato l’ingresso di oltre 434.000 persone: un incremento del 26% rispetto al 2017.

Ma l’interesse per il design non è rimasto circoscritto alla fiera di Rho: sono quasi 500mila, tra operatori e curiosi, i visitatori del Fuorisalone. L’intera città di Milano, con i suoi 1.300 eventi organizzati nei vari distretti della città, è stata protagonista di questa frequentatissima edizione. Il sito Fuorisalone.it ha registrato 1,9 milioni di utenti con contatti da 140 Paesi.

Ai distretti storici di Brera, via Tortona, Triennale e Lambrate, si sono già aggiunti eventi nelle zone di Isola, Città Studi, Gae Aulenti. Ma la sfida, per i prossimi anni, è coinvolgere le zone più periferiche, siano esse glamour come Citylife o in riqualificazione come Rogoredo e Bovisa.

Tra le oltre 1200 location del Fuorisalone anche Allestire Decor Lab ha ospitato per una settimana MoodLab, un evento espositivo che ha unito le soluzioni e le tecnologie della stampa digitale e della personalizzazione a oggetti e arredi di design esclusivo. Oltre 50 aziende, per un totale di 80 prodotti, materiali e soluzioni di decorazione personalizzata hanno offerto al pubblico una visione diversa e originale della decorazione di interni, dove moda, design e arredamento si incontrano per creare spazi sempre nuovi e innovativi.

 

 

Grande successo (anche sui social) per la Leonardo Room, l’installazione tematica che parte dalle opere Leonardo a Milano di Giuseppe Di Dio e Uomo Vitruviano di Gabriele Pensabene per proporre una suite coordinata e personalizzata. Una camera di circa 70 metri quadrati che include una ventina di prodotti e soluzioni di decorazione che riproducono o si ispirano alle due opere originali per creare un ambiente coordinato in tutte le sue componenti. Sono infinite le possibilità oggi disponibili per architetti e designer di interni. La Leonardo Room resta allestita presso il Decor Lab ancora per qualche mese: venite a scoprirla.



X
X