Il pavimento ad alta tecnologia

Skema, in collaborazione con un pool di aziende europee, ha lanciato sul mercato una nuova materia, frutto di sette anni di ricerca. Cuore pulsante il “Wood Powder”, composto da fibrato di legno europeo e resina melaminica. Un’idea semplice per un progetto che rivoluziona il mercato dei pavimenti, rivestimenti e arredamenti.
Il progetto Nadura Lindura è stato sviluppato dopo numerosi anni di ricerca, mettendo in evidenza l’estrema versatilità di questo composto che, in fase di lavorazione, risulta estremamente malleabile e duttile. Queste importanti caratteristiche della materia, hanno dato la possibilità di studiarne l’elevata espressività in funzione del design e dell’arredamento dando vita a disegni geometrici replicabili in texture e, in un secondo momento, alla rilettura delle superfici in chiave naturale. Il risultato è un prodotto fortemente sensoriale al tatto restando fedele alla vista.

Nadura è proposto nei formati 853x395x10,5mm e 2600X270X10,5mm. Il Wood Powder nella sua forma perfetta. Tutto in massa, strutturato in superficie con impronte, tracce che ne esprimono la tridimensionalità. Colori presi dalla natura e restituiti con la sapienza tecnologica per avere una nuova superficie durabile.
Lindura, proposto nel formato 2600x320x1mm con finitura olio e nel formato 2200x270x11mm nella finitura vernice, è il primo pavimento in vero legno stratificato che non impiega collanti ma si combina con il Wood Powder, matrice del legno Nadura, per diventare un legno strutturato, maggiorato nella resistenza all’impatto ed all’usura con ottime prestazioni di reazione al fuoco in classe Bfl, quindi idoneo ad ogni impiego in ambienti collettivi.
Entrambi i prodotti Nadura e Lindura possono essere posati anche in aderenza totale.
Questi due prodotti sono stati protagonisti dell’azienda a White in City, l’iniziativa voluta e promossa da Oikos per indagare il tema del bianco in tutte le sue declinazioni. Il punto di partenza della riflessione di Skema sul tema Bianco = Benessere, è stata la rappresentazione fisica del bianco stesso, che Skema ha interpretato in abbinamento al suo alter ego, il nero. Lo ha fatto esponendo i prodotti Lindura White Spirit e Nadura Nero Radis, protagonisti dello spazio espositivo e rappresentanti di un nuovo concetto di superficie arredativa, in cui la materia naturale viene potenziata per avere un prodotto che migliora sempre di più l’esperienza del vivere e dell’abitare gli spazi. Per Skema il benessere che i prodotti possono dare non è solo quello legato alla sicurezza e alla salute, garantite da materie prime eco-sostenibili e da una filiera produttiva controllata e certificata, ma lo “star bene” significa anche coinvolgere tutti i sensi con cui percepiamo la realtà.

Rivista Allestire edizione aprile 2017



X
X